Pastori nomadi della steppa mongola

L’infinito silenzio della steppa mongola

Una parte del mio progetto dedicato ai pastori nomadi della Mongolia premiato al Budapest Foto Awards con il Bronze Winner 2020 nella categoria people-culture.

Francesco Cito ha curato il progetto nella sua totalità con una meticolosità che solo un grande maestro può rivolgere ad un piccolo allievo.

 

https://budapestfotoawards.com/winners/bifa/2020/5312/

visiona l’intero progetto nella sezione portfolio del sito. L’infinito silenzio della steppa mongola

Torna su