Corrada Onorifico

Fotografa | Documentarista

Sono una regista documentarista: per più di dieci anni ho scritto, condotto e diretto numerosi documentari sul turismo internazionale per Rai3, Rai International, Rai Sat, Gambero Rosso. Oggi continuo il lavoro intrapreso in questi lunghi anni, scrivendo articoli di viaggio corredati da fotoreportage che mi permettono di raccontare i viaggi sempre in chiave documentarista ma con un approccio più antropologico. Al mio lavoro di giornalista di viaggi viene richiesto di testimoniare quello che vedo, ma non riesco a farlo senza esprimere una prospettiva personale interpretando quello che incontro…

I miei viaggi

Ovviamente non ho aspettato l'invito e mi sono infiltrata in punta di piedi… cercavo di attirare la loro attenzione per avere un cenno di assenso a restare e quindi scattare qualche foto, ma avevo l’impressione di risultare invisibile ai loro occhi.
In viaggio

Mongolia, mai bussare.

Il 53% della popolazione mongola è di religione buddista, non è quindi difficile trovare uno stupa nella steppa, o un piccolo tempio in cui i …

Vai all'articolo →
IMG_4266
Viaggi Senza Tempo

Varanasi, vita e morte inseparabili alleate.

Come la Mecca per i musulmani, è la meta di pellegrinaggio più importante per gli hindù, la città più sacra dell’India. Qui si concentra tutta …

Vai all'articolo →
Abhaneri. Foto di Corrada Onorifico
Viaggi Senza Tempo

Da Jaipur ad Agra, verso il Taj Mahal

Ebbene sì lo confesso, uno dei motivi che mi ha spinta a fare un viaggio in India è stato lui: il monumento simbolo dell’Asia, l’edificio …

Vai all'articolo →
Amazzonia, foto di Corrada Onorifico
Viaggi Senza Tempo

L’Amazzonia è di scena, il dietro le quinte.

Dal porto di  Nanay Bellavista partono le crociere fluviali che si addentrano nella foresta amazzonica. Tutte promettono incontri formidabili con animali esotici, comunità indigene, e …

Vai all'articolo →
Necropoli di Chauchilla, foto di Corrada Onorifico
Viaggi Senza Tempo

Perù, la necropoli di Chauchilla a Nasca.

Il deserto di Nasca è da tutti conosciuto per i suoi misteriosi geoglifi, linee tracciate sul vasto altipiano chissà da chi e perché, ottenute togliendo …

Vai all'articolo →
porto di pescatori a Paracas, foto di Corrada Onorifico
Viaggi Senza Tempo

Paracas, il sole dopo mezzogiorno.

Per i turisti è una piccola località di villeggiatura: una strada principale, venditori ambulanti di dolci fatti in casa, due minuscoli market, case bianche ed …

Vai all'articolo →
carnevale di Ovodda, foto di Corrada Onorifico
che gentes!

E dopo il martedì grasso, inizia il mercoledì delle faville

Il martedì grasso, in quasi tutto il mondo segna la fine del carnevale ed il giorno successivo, il mehuris de lessia ovvero mercoledì delle ceneri, …

Vai all'articolo →
3634
che gentes!

Mamuthones, compassionevoli demoni.

Quello di Mamoiada è uno degli eventi più celebri del folklore sardo. Noi turisti ci ostiniamo a chiamarlo banalmente carnevale, ma quello che si celebra …

Vai all'articolo →
Su Carresecare in OTZANA
che gentes!

Su Carresecare in Otzana. Boes, Merdules e Sa Filonzana

Avete presente Arlecchino, Colombina e Pulcinella? Coriandoli mascherine e stelle filanti? Dimenticate tutto questo, quello che si festeggia in Sardegna e che coincide con la …

Vai all'articolo →
Torna su