Lofoten, area di sosta come istallazioni d’arte

Sembrano piccoli rifugi di lusso in montagna ma in realtà sono servizi igienici pubblici. Si trovano lungo la Scenic Routes 18, strada panoramica sulla costa norvegese del nord delle Lofoten e sono il frutto di un progetto affidato allo studio norvegese Morfeus Arkitekter.

Lofoten bagno pubblico lungo la Scenic Routes 18

L’area di servizio è posizionata vicino al bordo dell’acqua, ed è fra le più ricercate pause di viaggio dai guidatori lungo una strada che separa le cime frastagliate a est dall’ampio oceano a ovest.

Lofoten bagno pubblico

Il bagno pubblico è davvero impressionante, il tetto prende la forma di un’onda e la sua superficie specchiante riflette il paesaggio circostante. Ma la cosa impressionante è al suo interno, le pareti permettono di vedere fuori senza non essere visti, nel rispetto assoluto della privacy.

Lofoten bagno pubblico

L’effetto mirroring fa inoltre sì che l’edifico si integri perfettamente con l’ambiente esterno creando una relazione ambientale capace di mutare al mutare delle condizioni meteo.

Lofoten bagno pubblico

L’area circostante comprende una larga panchina per godere della vista sul mare, aree pic-nic ed alcuni sentieri percorribili che portano sulla cima di Bukkekjerka, una formazione rocciosa considerata per secoli sacra.

Norvegia bagno pubblico
Torna in alto